Segui su twitter

IN EVIDENZA:
TESTI E TRADUZIONI IN ITALIANO BRANI ROBBIE WILLIAMS
DATE E BIGLIETTI TOUR 2018
AGENDA :
21 Settembre : uscita biografia ' Reveal '
14-17 Febbraio 2018 concerti in Nuova Zelanda
20 Febbraio - 7 Marzo 2018 concerti in Australia
4 Marzo 2018 - Adelaide ( Australia ) - Adelaide 500

giovedì 12 ottobre 2017

ROBBIE E' A CASA SUA A L.A. GIA' DA PARECCHIO TEMPO



Video sopra  ↑ Ieri durante il programma Loose Women, Linda Robson dice di essere tornata in UK dopo tre settimane in California dove ha incontrato Robbie, Ayda e Gwen ed hanno passato insieme una bella giornata.

Nel video sotto ↓ da IG di Ayda datato 25 settembre in effetti si vede Linda Robson a casa Williams a L.A. Quindi Robbie già il 25 settembre era a casa sua a Los Angeles.
Dopo l'annullamento delle date russe, verso il 10 settembre, la sorella di Rob parlava di ricovero in Europa e di impossibilità di volare per ordine tassativo dei medici. A quanto pare il problema si è risolto nelle due settimane successive ed ha potuto tornare in California

Un post condiviso da Ayda Field Williams (@aydafieldwilliams) in data:

martedì 10 ottobre 2017

STALKERS INCARCERATI PER AVER MINACCIATO L'EX CASA DISCOGRAFICA DI WILLIAMS


Sean Stimson 44 anni e il fratello Wayne, 46 anni sono stati arrestati e incarcerati per 4 mesi per aver violato la restrizione imposta dal giudice e aver chiamato lo studio legale Harbottle e Lewis 9 volte dal 21 agosto al 9 settembre di quest'anno.
Il tutto è cominciato nel 1998 quando Millenium di Robbie Williams diventò una hit internazionale. I due fratelli incominciarono una guerriglia contro Williams, la sua casa discografica EMI e lo studio legale che li rappresenta Harbottle e Lewis perchè ritenevano che il video stile James Bond che promuoveva il singolo, fosse ispirato ad una loro idea per un musical britpop e per questo ne reclamavano i crediti.
Da allora sono iniziati veri e propri comportamenti da stalker verso la casa discografica, con telefonate piene di insulti e minacce, addirittura di far saltare per aria gli uffici con una bomba.
Il giudice nel 2003 impedì agli Stimson di contattare in nessun modo la EMI o i legali dell'azienda, se non con avvocati propri. Ma purtroppo negli anni successivi ci sono state numerose violazioni. Spesso arrivava alla EMI anche più di una telefonata al giorno sugli stessi toni minacciosi e volgari sempre lamentando il fatto che l'idea del video di Millenium fosse stata rubata a loro. I telefoni dell'azienda sono stati dotati di un sistema tramite il quale le chiamate degli Stimson venivano riconosciute dal personale e filtrate attraverso una segreteria telefonica dedicata.
Per raggirare il sistema i fratelli provavano a telefonare fuori orario di ufficio ma anche queste chiamate sono state registrate.
Al giudice non è rimasta altra scelta che incarcerare gli stalkers per quattro mesi.

VLOGGIE - EPISODIO 13

lunedì 9 ottobre 2017

REVEAL : DOPO LE DATE IN AUSTRALIA DEL CLOSE ENCOUNTERS TOUR HO AVUTO UN ESAURIMENTO NERVOSO


foto crediti  Stephanie Pistel per Attitude - 2016

' Il tour in Australia del 2006 è stato davvero duro. Non riuscivo a dormire. Prendevo compresse per il mio ADHD e ovviamente queste compresse contengono speed ed essendo io dipendente da queste sostanze, una pastiglia non faceva effetto. E nemmeno due o tre. Quindi ne dovevo prendere una manciata alla volta.
Dovevo esibirmi davanti a 80mila persone senza aver dormito la notte prima ed era imbarazzante. Stavo per deludere me stesso, tutto il pubblico e la gente che lavora con me. Non avevo più energie. Ero fottuto. Ma non c'è stata nessuna ripercussione riguardo agli spettacoli in senso negativo. 
Sono uscito ed ho dato tutto ciò che avevo, sebbene fossi in uno stato alterato.
Penso si sia trattato di un esaurimento nervoso. Di sicuro ero esaurito. 
Ho preso così tante sostanze chimiche che non mi sentivo più me stesso... avevo ingerito talmente tanta roba che ero fuori di testa e paranoico. Ero in un luogo dove si direbbe che ... stavo lentamente morendo, ma stavo morendo rapidamente. '

fonte

REVEAL : IL BOTOX E LE RIVELAZIONI DELLA MOGLIE A LOOSE WOMEN




Settembre 2016 :
Circa dieci giorni fa Robbie si è sottoposto al suo primo lifting con botox e ci sono voluti otto giorni perchè il suo viso si sistemasse. Nei primi giorni c'erano punti sulla sua faccia dove il botox non si era depositato bene e Ayda guardandolo pensava che fosse sempre arrabbiato con lei ma era solo l'effetto del filler mal distribuito.
Gli ho domandato perchè lo aveva fatto ;
' Botox e fillers sono stati un'esperienza traumatica all'inizio ma se tu stai in un negozio di parrucchiere per tanto tempo alla fine ti tagli i capelli. E io vivo a Los Angeles. Ho 42 anni. perchè no ? Mi piace.Ho una fronte ben spianata adesso '

********************

In questo capitolo Robbie è a casa di  Sharon Osbourne per le Judges Houses di X-factor  nel settembre 2016 a Los Angeles e stanno parlando di arredamento della casa :
' Non mi occupo di questo. Ho una moglie e le ho dato i miei testicoli dieci anni fa. Li tiene in un vaso accanto al letto '
Poi Robbie dice a Sharon ( che in America porta avanti  un programma tutto suo dedicato alle donne ) che Ayda ha recentemente fatto qualche apparizione come co-presentatrice a Loose Women.
' Le piace ? ' dice Sharon
Robbie risponde ' Si certo. E anche io sono contento di questa sua partecipazione. Voglio dire... è vero che parla molto ma niente che io non possa gestire. Niente di cui non parliamo pubblicamente comunque '

giovedì 5 ottobre 2017

ROBBIE E GARY AVEVANO REGISTRATO UN ALBUM INSIEME NEL 2011


Tra le righe di Reveal si scopre che Nel 2011 Robbie registrò un intero album con Gary Barlow. Subito dopo la fine del tour Progress Live, Robbie è entrato in studio con Gary con l'intento di registrare un album a due. E questo album avrebbe dovuto uscire nel 2012 al posto di Take That Crown.
Ma proprio in quel periodo il cognato di Robbie (fratello di Ayda ) Dylan Trussell , gli presentò i due amici compositori australiani Tim Metcalfe e Flynn Francis. Robbie rimase estasiato dal loro talento e abbandonò il progetto con Barlow per registrare Take The Crown con questi due nuovi collaboratori.
Ma le canzoni non furono del tutto accantonate, tanto che in Take The Crown vennero inseriti due singoli che Robbie aveva scritto con Gary, cioè Candy e Different. E Wedding Bells, scritta sempre con Barlow fece parte più tardi di Swing Both Ways.
Si legge in Reveal a proposito  :
L'album ha avuto una genesi complicata. Doveva essere in origine concentrato sulle canzoni scritte con Gary Barlow. Questa idea era nata molto prima, nel 2010, prima ancora che la reunion con i Take That fosse annunciata. Robbie aveva previsto un album con Gary Barlow subito dopo il Progress, seguito da una serie di concerti insieme. Un giorno aveva pensato di chiamare l' album ' Cain and Abel ' ma dopo aver letto la storia di Caino e Abele ha abbandonato l'idea.
' Gary è venuto a casa con sua madre e abbiamo suonato delle canzoni. E' rimasto a casa mia per un pò e abbiamo scritto molte canzoni godendo uno della compagnia dell'altro. Abbiamo passato giornate intere a ridere di cose che non potevamo e non possiamo dire. Di idee inutili e idee buone oppure di idee stupide che avrebbero potuto diventare buone, prima abbandonate e poi riprese '
E alla fine questo album pop moderno fu registrato. Ma poi i piani cambiarono quando Robbie si fece coinvolgere da suo cognato Dylan Trussell e dall'amico Dave Dinetz che avevano un gruppo rap chiamato The Connects. Robbie amava tutto quello che facevano e dopo aver saputo che collaboravano con Tim Metcalfe e Flynn Francis li volle invitare a casa.
' All'improvviso mi sono trovato in studio con questi ragazzi. C'erano delle ottime vibrazioni e abbiamo scritto credo 14 canzoni in 10 giorni. L'unica volta che era successa una cosa del genere è stato ai tempi di  Life Thru A Lens con Guy. Ci abbiamo messo 10 giorni per scrivere tutto l'album. '
Robbie con loro si sentiva ispirato sotto tanti punti di vista. Si respirava in studio aria di gioventù, ingenuità, speranza e talento.
 ' Ho messo da parte l'album con Gary perchè in confronto sembrava un album da vecchi ragazzi, anche se era un bell'album. Mi rendo conto della mia età e mi preoccupo. Per questo voglio evitare di fallire. Tim e Flynn erano giovani e vivaci e mi sono detto che era proprio quello che avevo bisogno. '
Alcune canzoni dell'album annullato però sono state inserite in Take The Crown ( Candy e Different ) e Wedding Bells in Swing Both Ways
Altre sono apparse nell'album da solista di Gary Barlow.

( grazie a rwl per l'alert )

VANITY FAIR : SORRIDO E MI ILLUDO DI PIACERVI

Nulla di nuovo nell'intervista a Vanity Fair di questa settimana
Non è altro che la traduzione dell'intervista al The Times rilasciata in Norvegia all'inizio di agosto e pubblicata il 3 settembre. Qui nel blog è già stata tradotta il 4 settembre.







mercoledì 4 ottobre 2017

AYDA E MEL B INSIEME A LOS ANGELES





Ayda e Mel B ( ex Spice Girls ) ieri a Los Angeles ( fonte . Daily Mail )

Di Robbie ancora nessuna notizia a parte Darren Day che in questa intervista rilasciata ieri durante il programma inglese Lorraine dichiara di averlo appena sentito in occasione di un compleanno dei loro figli e di aver avuto con lui uno scambio di emails proprio in questi ultimi giorni.
Ma non sappiamo quanto sia attendibile Darren Day, che a quanto dicono le fans inglesi è sempre stato in cerca di celebrità. Tanto che ha appena partecipato al GFVip dove ha raccontato che Robbie aveva tentato di rubargli la fidanzata 20 anni fa ( leggi qui ).

**************
Qui sotto uno dei tanti video promo preregistrati
 di Cafè Royal pubblicato ieri

lunedì 2 ottobre 2017

LA STUPIDITA' DELLA STAMPA INGLESE NON HA LIMITI


Il massacro avvenuto a Las Vegas nelle ultime ore presenta delle similitudini agghiaccianti con una canzone di Robbie Williams : Me And My Monkey
Robbie 15 anni fa cantava in questo brano di essere al 33° piano dell' Hotel Mandalay di Las Vegas con una pistola. Il piano sopra il quale, l'assassino Stephen Paddock ha aperto il fuoco.
Nella canzone Williams si trovava a Las Vegas in compagnia di una scimmia con un sogno e una pistola
'' Lasciammo le tracce fino al Mandalay Bay Hotel. Nell'ascensore io schiacciai per il 33esimo piano. Sperando che la mia scimmia non punti la pistola contro nessuno. Allora guardai un po di tele a pagamento e lucidai le mie scarpe e la mia pistola. Non puntare quella pisola addosso a nessuno. Cè una giovane scimmia culona e sta impacchettando una pistola. Metti giù la tua pistola ragazzo ''
Mirror