Segui su twitter

IN EVIDENZA:
TESTI E TRADUZIONI IN ITALIANO BRANI ROBBIE WILLIAMS
DATE E BIGLIETTI TOUR 2018
AGENDA :
15 Dicembre 2017 . Private gig in Uzbekistan
14-17 Febbraio 2018 concerti in Nuova Zelanda
20 Febbraio - 7 Marzo 2018 concerti in Australia
4 Marzo 2018 - Adelaide ( Australia ) - Adelaide 500

venerdì 31 gennaio 2014

NOI DEL 'DIARIO ITALIANO DI ROBBIE WILLIAMS' ANCHE SU RADIO 105


Sabato 1 febbraio dalle ore 13 alle ore 14 su Radio 105 durante il programma di Daniele Battaglia ' 105 All' Una' andrà in onda un intervista a Laura Pettini, la nostra responsabile alle pubbliche relazioni.
Laura parlerà di Robbie, del nostro fanclub e dell'iniziativa benefica a Stoke On Trent.
Quindi tutti sintonizzati su Radio 105 anche in streaming QUI

giovedì 30 gennaio 2014

LA MOSTRA DI GABBY E' ARRIVATA A STOKE ON TRENT !



In un lungo articolo apparso oggi su The Sentinel si parla dei dipinti di Gabby in esposizione a Stoke On Trent per la Fanfest di febbraio.
Il papà di Robbie, Pete, ha detto : ' Non ho ancora avuto la possibilità di vederli ma mi hanno riferito che sono bellissimi. Non vedo l'ora di visitare la mostra; so che a Milano ha avuto un enorme successo. I fans di Robbie sono meravigliosi ! '

Qui sotto una parte dell'allestimento della mostra presso la School Of Art di Stoke On Trent

manichino gentilmente concesso da ABC Manichini - Milano




QUI intera galleria foto


domenica 26 gennaio 2014

MIA FIGLIA HA RIUNITO LA FAMIGLIA MA SARA' IMBARAZZATA PER ME TRA QUALCHE ANNO

qui sopra una recentissima foto da twitter





Le ultime 5 foto da twitter con alcuni colleghi di Ayda della serie televisiva americana 'The Exes'

Estratto intervista a TV Magazine :

L'arrivo di Teddy ha riunito in un certo senso la mia famiglia. Mio padre l'adora e mia mamma ....o meglio Nanny Jan ... è meravigliosa con lei ed è una baby sitter incredibile.
Ma temo che le cose si complicheranno quando crescerà. In poco tempo dall'essere il suo eroe assoluto, finirò per diventare il suo papà ' imbarazzante'. Me la immagino mentre guarda la TV con i suoi amici e dice ' Nooo ancora mio padre ! E' una replica del suo show al Palladium. Spegni subito !'



sabato 25 gennaio 2014

ROBBIE TROPPO IMPEGNATO PER PARTECIPARE ALLA SUA FESTA DI COMPLEANNO A STOKE ?


Ecco la notizia decisamente priva di fondamento apparsa sul  Daily Star :
" Robbie Williams avrebbe detto agli organizzatori della sua festa di compleanno a Stoke che non potrà essere presente a causa di impegni di lavoro. 
Martin Tideswell, un giornalista del The Sentinel ha dichiarato : ' Gli abbiamo scritto per chiedergli di partecipare. Ci ha risposto che ne era felice ma purtroppo gli impegni del tour imminente non gli permetteranno di visitare Stoke quest'anno '
Un residente di Stoke On Trent ha commentato : ' E' davvero difficile credere che non abbia tempo in tutto quest'anno di venire nella sua città ' "

Il Daily Star intitola l'articolo : 'Robbie Williams snobba i suoi fans ' non considerando che si tratta di un evento benefico che coinvolge i fans ( si chiama Fan Fest ) e non l'artista in prima persona. Nessuno degli organizzatori, sin dall' inizio, ha mai lasciato intendere che Robbie avrebbe partecipato alla festa.

Edit 26 gennaio 2013

Tuttavia Martin Tideswell ha ribattuto su twitter  : 'Il reporter del Daily Star, Tammy Hughes ha completamente stravolto il senso della storia legata a Robbie Williams dando un risvolto negativo e citando erroneamente le mie parole.'





venerdì 24 gennaio 2014

FAI LA TUA DOMANDA A ROBBIE SU TWITTER

Ancora una volta Robbie risponde alle domande dei fans su twitter


Se desiderate fare qualche domanda a Robbie potete farlo qui su twitter con hashtag #AskRobbie.
Robbie risponderà ogni settimana ad alcune domande che saranno selezionate tra le tante che arriveranno.

Fonte

TRE NUOVE STRADE DEDICATE A ROBBIE A STOKE ON TRENT


In questo lunghissimo articolo apparso oggi su The Sentinel viene descritta nei dettagli la Festa di compleanno di Robbie che si terrà a Stoke nei giorni di 7/8/9 febbraio, della quale vi abbiamo già largamente parlato.
Tra le numerosissime iniziative ci sarà anche la nomina di tre vie a Stoke, in un nuovo complesso residenziale, in onore di Robbie Williams. Entro la fine dell'anno quindi sarà possibile percorrere Angels Way, Candy Lane o Supreme Street.



mercoledì 22 gennaio 2014

ROBBIE A SAN REMO ? E NON SOLO PER IL FESTIVAL...


Girano voci in questi giorni nella Città dei Fiori ligure....un famosissimo cantante inglese ( Elton John o Robbie Williams ) sarà ospite d'onore del Festival di San Remo 2014.
Inoltre l'entourage di uno dei due sopracitati artisti starebbe cercando una capannone in valle Armea. La location verrà infatti utilizzata dal cantante per il suo prossimo videoclip.  
Questa struttura che, secondo i bene informati, dovrà essere riscaldata e rispondere a determinati requisiti dimensionali verrà utilizzata come quartier generale dal cantante. Gli spazi potrebbero anche essere quelli del mercato dei fiori, già sede del Festival targato Aragozzini.

Fonte

p.s. Elton John durante i giorni del Festival di San Remo è in Brasile per il tour

domenica 19 gennaio 2014

GRANDE SUCCESSO PER LA NOSTRA INIZIATIVA BENEFICA !

La raccolta di foto per la realizzazione del calendario per il compleanno di Robbie è giunta al termine con un incredibile successo.
Le donazioni fatte dai partecipanti al progetto hanno raggiunto la somma di euro 400,00.
La cifra è stata già versata sul sito di RWFU for Treetops ed andrà a favore del The Donna Louise Children Hospice di cui Robbie è patrono.
Il calendario verrà consegnato da noi personalmente al papà di Robbie durante la Fanfest di Stoke a febbraio, che avrà cura di recapitarlo al figlio al più presto. Documenteremo il tutto con foto e filmati !!!

Qui sotto la donazione con il nostro messaggio

Qui i ringraziamenti ufficiali


Grazie a tutti coloro che hanno partecipato !!!!

Potete ancora fare una donazione per il Donna Louise Trust e lasciare un breve messaggio per Robbie.
Tutti i messaggi di auguri verranno raccolti in un libro che gli verrà poi consegnato insieme al nostro calendario.
Fate la vostra donazione QUI




venerdì 17 gennaio 2014

SCARICA LO SPECIALE DI RTL 102.5 SUL CONCERTO AL PALLADIUM

Lo speciale di RTL 102.5 è andato in onda questa sera in radio, radiovisione e webradio


Scarica e ascolta solo l'mp3 - registrato dalla webradio  ( solo audio )
Scarica il filmato - registrato in streaming dalla radiovisione  ( video ) file attivo sino al 24 gennaio
(Credits : RTL 102.5)

Lo show trasmesso da RTL è solo una parte del concerto al Palladium, commentato dei due speakers radiofonici.
Se desiderate l'intero concerto in HD + i contenuti speciali comperate il DVD in vendita su Amazon

Il Diario Italiano di Robbie Williams ringrazia RTL 102.5 per aver citato, nel corso della trasmissione, il nostro fanclub e la nostra iniziativa benefica per il compleanno di Robbie a Stoke .






giovedì 16 gennaio 2014

CON IL CAST DI 'THE EXES'




La foto proviene dal profilo twitter di The Exes, una serie televisiva americana alla quale probabilmente Ayda sta lavorando

NESSUNA DATA ALL'ARENA DI VERONA - TROPPO GRANDE IL PALCO

La conferma purtroppo arriva dalla stampa locale
 ( fonte )

Almeno ora sappiamo per certo che il palco avrà la forma della prua di una nave...




SCRIVI IL TUO AUGURIO DI BUON COMPLEANNO A ROBBIE !


Per coloro che non potranno partecipare alla grande festa di compleanno di Robbie a Stoke e non hanno inviato la foto per il calendario c'è un altra iniziativa importante.
Realizzeremo un libro, che verrà consegnato a Robbie, con tutti i vostri messaggi di augurio.
E' sufficiente fare una piccola donazione a questo link e scrivere il vostro messaggio in inglese.
Il ricavato delle donazioni andrà come al solito a favore del Donna Louise Trust Hospice, di cui Mr. Williams è patrono.

martedì 14 gennaio 2014

A SPASSO CON TEDDY






Fonte : Hola.com

GUY : IO E ROBBIE TENTAMMO DI SCRIVERE QUALCOSA INSIEME NEL 2008 MA NON FUNZIONO'



Durante l'intervista a Faq Magazine era presente anche Guy Chambers :

' Non ho mai pensato che fosse finita. Sono stato suo ospite con la mia famiglia nel 2008 e cercammo di scrivere qualcosa ma non ha funzionato. Tuttavia io ho sempre sperato che saremmo tornati a lavorare insieme. Pensai a quel punto che dovevo pazientare e quando me lo ha chiesto ero pronto. Sono stato davvero contento che volesse fare questo disco swing. La sua voce è maturata e canta queste canzoni meglio di prima. '

Robbie :
' Tra me e Guy c'è una sorta di legame chimico. Abbiamo scritto insieme un sacco di brani quella settimana. E' stato facile e divertente. Ora ci annoiamo meno a vicenda grazie alla maturità e l'esperienza di entrambi. Lo adoro.'


SHINE MY SHOES - SECONDO/TERZO SINGOLO DI SWINGS BOTH WAYS


Un Promotion Manager di Universal Music Italia ha comunicato a EarOne che dal 17 gennaio il singolo estratto da Swings Both Ways ' SHINE MY SHOES ' verrà trasmessa nelle radio italiane.

Ricordiamo che Shine My Shoes è stata lanciata anche come singolo promozionale dell'album a settembre.
In Italia può considerarsi il secondo singolo perchè ' Dream A Little Dream' non è stato mai diffuso dalle emittenti radiofoniche.


lunedì 13 gennaio 2014

ONE NIGHT AT THE PALLADIUM SU RTL 102.5

RTL 102.5 E’ FELICE DI PRESENTARVI:
“ ROBBIE WILLIAMS: ONE NIGHT AT THE PALLADIUM”


Venerdì 17 gennaio, dalle 21.00, RTL 102.5 trasmetterà uno show speciale di Robbie Williams, per scoprire il suo nuovo album ‘Swings Both Ways’ e molto altro..... 

Il concerto al Palladium sarà trasmesso in TV sul canale 750 di Sky e in chiaro sul canale 36 del digitale terrestre, oltre che in radio sulle frequenze di RTL 102.5 e in streaming su www.rtl.it.
Ascolta in streaming QUI

NON MANCATE ALL'APPUNTAMENTO !!!






PRIME FOTO DELL'ANNO A LOS ANGELES CON MOGLIE E AMICI

 Ieri sera a Beverly Hills presso il ristorante Mr Chow con le sue inseparabili scarpe borchiate del tour
Al tavolo anche Mel B ( ex Spice Girls - twitter)








Qui sotto un altra foto appena pubblicata con il cantante americano Ryan Tyler


ROBBIE WILLIAMS : LA POP STAR PER ECCELLENZA



Jessamy Calkin, giornalista di FAQ Magazine scrive :

Robbie Williams è tutto ciò che potreste desiderare da una pop star. La sua vita è stata un tripudio di fama, successi ed eccessi. Ma ora alla vigilia dei suoi 40 anni riscopriamo un uomo cambiato, marito e padre di una bella bimba.
Ai Q Awards che si sono tenuti di recente a Londra ha ricevuto il premio 'Q Idol'. Uno dei tanti premi 'confezionati' per le celebrità. Infatti durante la premiazione ha bonariamente commentato : ' Ne ho un sacco a casa... '. E non stava scherzando. Ha vinto ben 17 Brits, più di qualsiasi altro artista. Ha comunque continuato il discorso spiegando quanto sia onorato di ricevere il premio...e nemmeno qui scherzava ...Williams è irriverente ma non cinico.
Ha fatto tour spettacolari come l'ultimo dove è apparso sopra ad una copia gigante della sua testa o qualche anno fa, sospeso per le caviglie dall'alto del palco. Ha realizzato video scandalosi ai limiti del buon gusto evitando di conformarsi a certi schemi. Insomma la pop star per eccellenza. Ed ora su di lui grava la responsabilità di mantenere questo titolo e divertirsi nello stesso tempo.
Oltre a tutto ciò ha scritto canzoni pop di grande successo e sei dei suoi albums sono tra i più grandi successi in UK.  Ma come tutte le persone di grande talento, Williams ha anche un lato oscuro, che viene spesso nascosto dal suo ruolo di entertainer. Dategli un pubblico e lui rinasce. Diventa loquace e civettuolo sul palco. Scherza con i fans, chiama le ragazze sul palco. Ha quello spirito libero e giocoso che manca nel panorama musicale pop britannico.
E come lui stesso si è definito tempo fa, Robbie Williams è un intera boyband in un unica persona. E' dolce, sfacciato, intelligente ed affascinante.
Il nuovo album swing è ispirato ad un genere musicale che iniziò ad amare ascoltando i dischi di suo padre quando era piccolo.
Papà Pete è stato anche un poliziotto oltre che un barista ed ha lavorato anche come intrattenitore nelle colonie di vacanza :
" Mio padre mandò un dollaro a Frank Sinatra chiedendo di renderlo autografato. Quel dollaro tornò con una firma e lo fece subito incorniciare. Il quadretto è stato appeso al muro di tutte le case che  abbiamo abitato. Papà parlava di questi artisti come fossero delle divinità. Questo è stato il mio primo passo verso lo showbiz. Se fossi riuscito a diventare come loro sarei stato un Dio anche io ! "
Robbie Williams è stravaccato su un divano di un anonimo salotto di  Londra con mobili eleganti e quadri astratti sulle pareti. Ma si tratta di una casa presa in affitto e l' arredamento non è stato scelto da lui. Sembra quasi una sala d'attesa. Con alcuni stender sui quali sono appesi gli abiti del suo recente tour. C'è anche un megaschermo al plasma utilizzato per sponsorizzare il tour ma al momento non funziona.
Dal piano di sotto salgono voci di chiacchiere e si sente la presenza di un bambino, oltre ad un profumo di cucina. Decisamente laggiù deve esserci un ambiente ben più allegro di questo !
Williams sembra un pò stanco ma sempre gentile e disponibile. Indossa pantaloni della tuta grigi senza scarpe e parla lentamente con un sottofondo di umorismo. Ufficialmente vive ancora a LA.dove si è trasferito dal 2002, ma sta progettando di tornare qui a Londra. Ha già una villa nel Wiltshire ma è troppo 'in campagna'. Per questo vuole una casa nella capitale :
" Mi piaceva scappare dal brutto tempo che c'è qui ed andare a L.A. a gennaio. Trascorrere un mese nell'anonimato in pace e tranquillità. Faceva bene alla mia anima. Poi un gennaio ho deciso di rimanere. E' successo 13 anni fa. E sono sempre indeciso se restare in California o tornare in UK. Perchè mi manca tanto l' Inghilterra e le persone.
In origine ho scelto di stare a L.A. per il sole, per le feste e per le donne. Ma ora lo scopo principale è stato raggiunto. Ho trovato mia moglie ed ho una bimba...le esigenze sono nettamente cambiate."
La moglie di Williams, Ayda, è un attrice e la sua carriera ruota intorno alle audizioni per gli spettacoli televisivi che si svolgono i primi tre mesi dell'anno a L.A.
" Ma io non voglio che Teddy cresca a L.A. Qui ci sono tante belle persone e vorrei che lei diventasse elegante come loro. Con lo stesso accento, con la stessa educazione ed istruzione. In California i bambini sono maleducati. Non salutano..non ringraziano. L'altro giorno giravo con Teddy e una bimba ci è passata davanti con una motoretta. Si è subito scusata. Non sarebbe mai successo a L.A. Al massimo ti facevano un grugnito. Teddy crescerà bene perchè ha dei genitori fantastici ma non vorrei mai che fosse circondata da maleducazione.
In America sono relativamente anonimo. Quel cantante che ha venduto un sacco di dischi ed è famoso in UK. Ma ogni volta che uscivo quando mi sono trasferito a L.A. c'era comunque una capannina di paparazzi ad aspettarmi. Poi da quando ho conosciuto Ayda nel 2007 mi sono barricato in casa facendomi crescere la barba ed indossando solo un caftano. Spesso dormivo in una tenda in giardino. Quando dopo due anni mi sono deciso ad uscire erano spariti tutti."
E' difficile capire come ci si sente ad essere famosi da così tanto tempo. Quando era nei Take That ha ricevuto un anno 80mila cartoline di San Valentino. Nel 2006 è finito del libro del Guinness dei Primati per aver venduto 1,6 mil di biglietti del Close Encounter Tour in un solo giorno.
Nella sua biografia del 2004 ' Feel' Robbie racconta nei dettagli ben 18 mesi della sua vita dove emergono un sacco di contraddizioni. Un mix di insicurezze e di estrema fiducia. Il fatto di non poter rimanere mai solo per esempio. E nonostante i soldi gli permettano di vivere in camere spaziose non riesce a prendere sonno se non in stanze piccole, perchè da bambino dormiva in un ripostiglio.


domenica 12 gennaio 2014

SOLO DOPO SEI MESI DALLA NASCITA DI TEDDY MI SONO SENTITO DAVVERO UN PADRE


Estratto intervista a Telegraph Magazine.

" Appena è nata Teddy ho sentito verso di lei tutto l'amore del mondo. Una sensazione travolgente e sconvolgente, difficile da realizzare al momento. Accompagnata da un misto di meraviglia, confusione, terrore ed estasi.
Ma in realtà ci sono voluti sei  mesi perchè il legame con lei si completasse.
Ne ero assolutamente innamorato da subito, questo è chiaro, ma è stato solo dal momento che lei mi ha riconosciuto che mi sono sentito totalmente un padre. In quel momento il rapporto è diventato ancora più profondo.
Sua mamma e davvero cool ed intelligente. Spero erediti questo aspetto da lei. E mi piace pensare che sotto la mia facciata superficiale anche io sono una persona gentile con un' anima buona. Quindi la combinazione di queste qualità la renderà un' ottima persona e l'aiuterà a farà le giuste scelte nella vita perchè si sentirà sempre molto amata."


venerdì 10 gennaio 2014

CERCHIAMO VOSTRE 'FAN-FOTO' PER PROGETTO FOTOGRAFICO

Foto : alcuni  membri del Diario Italiano di RW  a Wembley durante il TTC tour

Come tutti ormai saprete durante il week end 7/8/9 febbraio ci sarà una grande festa a Stoke On Trent per celebrare il 40mo compleanno di Robbie.
Il Diario Italiano di Robbie Williams ha chiesto ai suoi membri di fare una piccola donazione a favore del 'Donna Louise Trust Hospice' in cambio della pubblicazione della propria fan-foto su un calendario che verrà consegnato a Robbie ( ulteriori info QUI )

Ma c'è un altra fantastica iniziativa per i friendlies di tutto il mondo !
Durante la festa sarà allestita anche una mostra fotografica. Gli organizzatori sono alla ricerca di immagini scattate dai fans in questi ultimi 20 anni ai concerti di Robbie o manifestazioni a lui legate. Non stiamo cercando foto di Robbie, di quelle ce ne sono già tante, ma bensì vostre foto ( da soli o in gruppo come quella sopra ) che siano a lui correlate in qualche modo. Più o meno lo stesso tipo di immagine che vi abbiamo chiesto per il nostro calendario; volendo potete mandare anche la stessa.
Verrà poi realizzato uno slideshow di fotografie che sarà proiettato su un megaschermo durante il concerto di Mike Andrew la sera dell' 8 febbraio al Port Vale.
Chi non sarà presente, potrà comunque vedere la proiezione di immagini in quanto tutto lo show verrà filmato/fotografato/documentato e poi pubblicato on line dalla stampa inglese.
Se desiderate far parte del progetto, dovete solo caricare la vostra foto in buona qualità ( anche più di una ) in questo gruppo facebook.
Noi faremo il resto !



giovedì 9 gennaio 2014

GUARDA IL CONCERTO ALL' O2 SUL TUO SMARTPHONE & TABELT


Il 19 gennaio alle 18  iConcerts e Swarmplanet daranno la possibilità di guardare gratis il concerto di Robbie Williams all' O2 di Londra ai possessori di android smartphone o tablet.
Per partecipare all 'evento occorre iscriversi a questa pagina facebook e scaricare lo Swarmplanet App gratuito ( il link vi verrà fornito a breve )

mercoledì 8 gennaio 2014

INTRODUZIONE DI ' IF I ONLY HAD A BRAIN ' E ' NO ONE LIKES A FAT POP STAR '


" 'If I Only Had A Brain' è tratta da uno dei miei film preferiti ' Il mago di Oz '
Aveva un senso per me perchè mi sono sentito spesso un pò stupido nella mia vita. A scuola non valevo a niente e nei momenti più vulnerabili questa canzone mi si addice molto...è proprio quello che penso.
Harry Connick Jnr ha fatto una versione lenta di questo brano ed è proprio a quella che mi sono ispirato. Perchè c'è un sacco di passione in questo arrangiamento della canzone. 
'If I Only Had A Brain' è stata registrata presso i Capital Studios di Los Angeles, dove grandi leggende come Frank Sinatra, Nat ‘King’ Cole e Dean Martin hanno registrato le loro canzoni. Non mi sentivo nemmeno degno di essere lì."
fonte : rw.com

'No One Likes A Fat Pop Star' è stata scritta in collaborazione con Guy Chambers e Chris Heath. Insieme con Swings Bot Ways è una delle canzoni preferite di Robbie dell' album :
" Mi congratulo da solo per questa canzone. E' divertente, pazza, capricciosa e grande nello stesso tempo. Adoro la melodia.
Prendo in giro l'ossessione dei media per il peso e anche la mia ossessione per i chili di troppo...tutto qui.
E' una grande produzione con un grande coro su un soggetto stupido "
fonte : rw.com


I TAKE THAT LANCIANO UN ULTIMATUM A ROBBIE


Secondo quanto riporta oggi il The Sun Robbie avrebbe tempo solo sino a marzo per decidere se unirsi ancora ai Take That per il loro nuovo album e tour.
La 'solita fonte' del giornale ha detto :

' Gli altri membri della band si riuniranno nelle prossime settimane per lavorare sul nuovo disco. Hanno chiesto a Robbie di farne parte, ma lui è molto impegnato nel suo tour che comincerà a Budapest il 25 aprile. Per questo Williams dovrà dare la sua risposta al gruppo entro marzo. Barlow ha rivelato anche che nel 2015 seguirà il tour, che sicuramente sarà grandioso dopo il successo dei precedenti.'

fonte : Unreality

Nota :
Ma la 'fonte' del The Sun sarà al corrente del fatto che Robbie Williams sta scrivendo con Guy Chambers un nuovo album pop da solista ?

lunedì 6 gennaio 2014

MARK OWEN OSPITE A CASA DI ROBBIE IN UK


Sabato scorso Mark Owen ha twittato questa foto augurando a tutti un sereno 2014.
Si tratta del robot del Progress tour piazzato da tempo nella casa di Robbie nel Wiltshire.
La foto evidentemente è stata scattata in questi giorni perchè si nota una ghirlanda al collo di OM in segno delle feste natalizie. 
l' incontro ha subito fatto pensare ad una nuova reunion per l'album dei Take That previsto per la fine del 2014. Ma potrebbe essere stata solo una serata in compagnia tra vecchi amici in quanto non c'è nessuna certezza/conferma che nel nuovo disco del gruppo possa fare parte di nuovo Robbie, al di là di qualche collaborazione nella stesura dei brani.





domenica 5 gennaio 2014

CLASSIFICHE DI FINE ANNO SWINGS BOTH WAYS


Classifica UK ( fonte UK Chart )
Swings Both Ways ha chiuso l'anno in UK al quarto posto con 626.000 copie vendute in tutto il 2013.
La settimana scorsa si trovava al primo posto della chart settimanale con 617.000 copie vendute dal momento del suo rilascio. Questa settimana si trova invece al 4° posto con una previsione di vendite totali di oltre 700.000 copie in UK e 400.000 in Germania ( i due paesi dove RW vende di più ) fonte UKMIX

Classifica mondiale  ( fonte mediatraffic )
Swings Both Ways ha venduto a livello mondiale ancora 233.000 copie rispetto alla classifica di fine anno che lo vede alla posizione N.35 ( relativa a tutto il 2013 ) con 1.1 milioni di copie vendute dal momento della sua uscita al 31 dicembre. Ad oggi quindi si contano 1.313.00 copie, alle quali vanno aggiunte le vendite degli ultimi giorni.

Curiosità :
Una breve nota riguardo One Direction che in questi ultimi mesi sono stati spesso affiancati a Robbie per i risultati delle classifiche in UK :
'Midnight Memories' di One Direction uscito a novembre una settimana dopo Swings Both Ways ha venduto alla fine dell'anno 2,5 milioni di copie guadagnando la posizione n.6 nella classifica mondiale. La boy band vanta  al numero 8 anche un altro album ' Take Me Home' ( uscito nel novembre 2012) con 2,4 milioni di copie nel 2013.
Vedi qui classifica mondiale al 31/12/2013


venerdì 3 gennaio 2014

IL DIARIO ITALIANO DI ROBBIE WILLIAMS NEL DOCUMENTARIO DI TALLINN


E' andato in onda ieri era sulla TV estone il documentario relativo all'esperienza dei fans vincitori del meet & greet di Tallinn. Il filmato della durata di un ora sarà poi inserito  nel DVD ufficiale in uscita questa primavera, comprensivo anche del concerto in Estonia.
Qui sopra un fermo immagine del racconto di Antonella, una delle vincitrici del meet & greet, registrato presso l'atelier ABC Manichini di Corso Como a Milano durante la mostra di Gabby questa estate, organizzata dal Diario Italiano di Robbie Williams.
Se volete rivederlo, ci sarà la replica sabato alle 12,55 ( orario italiano) QUI
Oppure scaricate la registrazione fatta dello streaming di ieri sera da QUI - file disponibile sino al 10/1/2014
(I don't own the rights of this documentary. Credits : ETV Estonia )

Nel filmato ci sono alcuni spezzoni dell'incontro tra i fans e Robbie a Tallinn.
Qui sotto alcuni fermo immagine del momento ( grazie a Michelle Thornton su fb )






Una piccola doverosa precisazione visto che questo è un fanclub italiano :
Durante Angels, alla fine del concerto, Robbie si rivolge ai fans italiani incontrati poco prima durante il meet&greet ed esclama una delle poche parole che conosce nella nostra lingua : ALLORA !
Nel documentario la regia estone ha preferito dare un altra interpretazione a quella parola cioè ' Aloura' che sarebbe il nome della bimba nella foto, probabilmente per compiacere la mamma.
Comprendiamo e rispettiamo la scelta, ma la verità è questa :